6 agosto 2017

Presentazione: LE CICATRICI DELL'ODIO (CLAUDIO BATTAGLIA)

La presentazione di oggi è dedicata a Claudio Battaglia, autore esordiente, classe 76. "Le cicatrici dell'odio" è il suo primo romanzo, edito dalla Casa editrice Kimerik, di cui potete leggere un brevissimo estratto dopo la finestra seguente.


Le cicatrici dell'odio
Claudio Battaglia

Data pubblicazione: 30/03/2017
Editore: Casa Editrice Kimerik
Serie: Standalone
Finale: Autoconclusivo  
Genere: Narrativa
Trama: Silvia è una ragazza semplice, di Latina, che ha smesso di credere nell’amore, semplicemente perché l’amore l’aveva delusa. Non crede nell’amore anche quando incontra Matteo, pazzo di lei, sempre gentile, dolce, innamorato follemente… fino al punto da spingersi oltre, troppo oltre. Questa storia ci fa riflettere, ci dice a caratteri cubitali che non tutti sanno amare nel modo giusto; ci dice anche che prima o poi la ruota gira per tutti e per Silvia la ruota avrà un nome: Gennaro. 


Estratto:
Digrignò i denti e reagì e lo spirito che aveva nel petto ritornò ad ardere di desiderio di farcela, di superare tutto e di tornare a sorridere in futuro e questa spinta le diede quella forza che nessun stupefacente può dare e nessun sonnifero può smorzare. In quella grinta emotiva superò la nottata e ne tenne di riserva per i giorni avvenire. Non potendo far altro che pensare, esaminò se stessa. Un occhio, immaginario, scrutava il suo corpo e andava alla ricerca del nucleo che produceva quell’ energia vitale e alla fine lo trovò; il nucleo era grande, attaccato alle viscere e più vivo che mai e le sue molecole erano composte di puro, inossidabile e indistruttibile odio.

Se avete voglia di leggere questa storia, di seguito vi lascio i link utili per l'acquisto:
 

Nessun commento:

Posta un commento